Home Articoli Scoppi

Un’esplosione è un improvviso e violento rilascio di energia termica o meccanica o che può produrre gas ad alta temperatura e pressione. Questi gas producono un’onda d’urto che esercita una forte forza su tutto ciò che incontra.

Le esplosioni possono originarsi da sostanze gassose, liquide o solide come le polveri esplosive.

Possono causare combustione per deflagrazione tanto che ad esempio una detonazione fa viaggiare una particolare sostanza alla velocità del suono provocando, sotto pressioni e temperature elevatissime, prodotti di reazione.

Esistono anche quelle naturali che si verificano in zone vulcaniche a causa di gas presenti nel sottosuolo.

Durante un’esplosione può verificarsi un incendio che provoca radiazione termica, fiamme, alte pressioni, esplosione di materiale scagliato come proiettili e si rilasciano sostanze tipo gas, vapori, liquidi o polveri altamente tossiche e inquinanti.

Le cause intorno a noi possono essere ad esempio:

  • Serbatoi di gas, polveri, fluidi, vapori
  • Bombole del gas
  • Impianti gpl

 

 

Il surriscaldamento, la mancanza di manutenzione, il malfunzionamento, l’errore umano oppure il non rispetto delle misure di sicurezza possono causare esplosioni ambientali.

 

Lascia un commento