IL PROTOCOLLO
seal wax

PREMESSA

Per ambienti di vita si intendono tutti quei luoghi, diversi da quelli di lavoro, dove: riposiamo, mangiamo, dormiamo; luoghi dove trascorriamo una parte importante della nostra vita.

Per ambienti di svago si intendono invece tutti quei luoghi, diversi da quelli di lavoro, che servono per distrarci o per farci divertire e a fornire benessere al nostro corpo ed alla nostra mente.

Luoghi di vita e di svago sono pertanto considerati: le abitazioni residenziali, i villaggi turistici, gli hotel e gli alberghi, i condhotel, le case vacanze, gli agriturismi, i b&b, i centri culturali e sportivi, i circoli ricreativi, i centri balneari, i villaggi turistici…..

 

DISCIPLINARE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE TECNICA SICURI IN CASA SICURA® (PROTOCOLLO SCS)

Il Disciplinare di Autoregolamentazione Tecnica SICURI IN CASA SICURA®, di seguito denominato semplicemente Disciplinare, definendo “cosa fare e come fare per fare bene le cose” si configura come lo strumento di riferimento per svolgere le attività tecno-professionali, previste nel Pacchetto Sicurezza SICURI IN CASA SICURA di seguito semplicemente Pacchetto Sicurezza SCS, finalizzate ad individuare, identificare e valutare gli otto rischi invisibili a cui si riferisce SCS.

L’identificazione dei rischi, che possono essere presenti nell’ambiente di vita da esaminare, sarà effettuata attraverso l’esecuzione di esami a vista e prove strumentali, analisi e misure di laboratorio ed effettuando analisi conoscitive attraverso la documentazione tecnica di legge disponibile in situ, riferimenti legislativi applicabili, dati statistici, norme tecniche e linee guida vigenti.

Il Disciplinare non sostituisce in nessuna sua parte: leggi, decreti e norme tecniche vigenti, che invece devono essere sempre, completamente e scrupolosamente osservate.

L’attività di esami e controlli svolta dagli Specialisti Territoriali SCS non è da considerarsi e, né vuole essere, sostitutiva di quella svolta delle Autorità Pubbliche di Vigilanza e Controllo (SPRESAL, ASL, ARPA, INAIL, VV.F, ecc.) o da Soggetti iscritti agli ordini professionali competenti ed abilitati ad effettuare specifiche attività di verifica previste dalla legge.

Il compito principale dello Specialista Territoriale SCS sarà pertanto quello di individuare, identificare, valutare e fornire a Sicuri in casa Sicura® tutti gli elementi necessari a consentirle di attribuire alla struttura un livello di merito in relazione allo stato di benessere riscontrato nell’ambiente di vita o di svago esaminato.

burronblu
linkattestato